Conclusa la prima fase di incontri con gli allevatori del reatino

Avviare una collaborazione concreta tra gli allevatori, i sindaci, i referenti della regione Lazio, e i partner del progetto LIFE Grace al fine di contribuire a migliorare lo stato di conservazione delle aree di pascolo nella Rete Natura 2000 regionale.  

È questo l’obiettivo della prima fase di incontri, che si è conclusa il 21 luglio a Leonessa, destinati agli allevatori del reatino per informarli delle finalità del Progetto LIFE Grace e coinvolgerli nelle attività di monitoraggio e protezione di specie a rischio di estinzione nelle aree di pascolo.

Il primo incontro, al quale hanno preso parte 40 persone, si era svolto nella sala Consiliare di Cantalice ed aveva visto la presenza dei sindaci di Cantalice, di Poggio Bustone e di Rivodutri e della referente della Direzione Regionale Capitale Naturale Parchi e Aree Protette della Regione Lazio, dott.ssa Luciana Carotenuto.

L’incontro presso l’Auditorium Santa Lucia di Leonessa, al quale hanno preso parte 43 persone e che si è svolto alla presenza dei sindaci di Leonessa, di Posta, di Micigliano e di Borbona e dei referenti dell’Area Valutazione di Incidenza e Risorse Forestali della Regione Lazio, dott. Simone Proietti e dott. Alessandro Serafini Sauli, si è concluso con l’invito di ulteriori incontri con gli allevatori per affrontare insieme le problematiche  di chi opera in aree Natura 2000.

Al link sottostante è possibile scaricare le presentazioni dei relatori dei due incontri.

 

Allegati: